UNA CAPRETTA PER LE VEDOVE BURUNDESI - 2001

Con il contributo delle scuole di Asola (Mn), è stato avviato il progetto, affidato ad un agronomo del posto, che prevedeva l’acquisto di circa 400 capre da distribuire alle donne vedove.

 

Il primo nato da ogni capretta deve essere consegnato al coordinatore del progetto.

Lui provvede a donarlo ad un'altra vedova.

Dieci anni dopo, i numeri parlano chiaro, 4.500 capre distribuite.

 

Il progetto richiede poca energia, offre delle ottime possibilità di sviluppo e ricambia con risultati, molto buoni.